giancarlo e katia sposi

giancarlo e katia sposi
2 luglio 2014

martedì 13 giugno 2017

Mostra Fotografica


Sabato 10 giugno si è inaugurata una mostra fotografica di Paolo Carollo, dal titolo "Il Nostro Mare Siciliano" presso la sala eventi della Mondadori Store di Palermo, sita in via Ruggero Settimo n°18 a Palermo. una trentina di foto del nostro bel mare ambientate  in un contesto sia paesaggistico che monumentale. Mare che è vita, ma che a volte come spesso capita, da qualche anno a questa parte, toglie la vita, e mi riferisco a tutte le tragedie dei migranti naufraghi che lasciano le loro terre in cerca di una vita migliore, trovando in fondo al mare quella pace che è mancata nella loro povera esistenza in patria. E proprio questo è stato il tema di una breve rappresentazione teatrale che ha inaugurato la mostra, recitata da Nadia Ben Ali, su testi di Franco Carollo, fratello dell'autore della mostra.

Nadia Ben Alì e Franco Carollo

Nadia Ben Alì
 Una toccante lettura, su uno dei tanti tragici naufragi, che la lettrice ci ha trasmesso con la sua interpretazione, aggiungendo un appellativo in più al nostro mare, quello che è diventato un "cimitero".



Al centro l'autore delle foto Paolo Carollo




La mostra è visitabile tutti i giorni dalle ore 9:00 alle 20:00 fino al 30 giugno, e seguendo il link si può visionare un album fotografico della manifestazione. https://goo.gl/photos/9VfxZ8c2F7bpUiok9

martedì 6 giugno 2017

Il pane

Immagine presa dal web
 
AMATE IL PANE
CUORE DELLA CASA 
PROFUMO DELLA MENSA 
GIOIA DEI FOCOLARI

ONORATE IL PANE
GLORIA DEI CAMPI
FRAGRANZA DELLA TERRA 
FESTA DELLA VITA

RISPETTATE IL PANE
SUDORE DELLA FRONTE
ORGOGLIO DEL LAVORO
POEMA DI SACRIFICIO

NON SCIUPATE IL PANE
RICCHEZZA DELLA PATRIA
IL PIU' SANTO PREMIO
ALLA FATICA UMANA.

Non so di chi sia, era scritto sulla busta del pane, in un luogo di villeggiatura, ma è molto bella.

mercoledì 24 maggio 2017

La Vespa...è Donna...


Domenica 21 maggio a Palermo, si è svolta una passeggiata in Vespa e moto, in ricordo delle donne vittime di femminicidio e di violenza, curata dall'avv. Maria Grazia Pillitteri. I partecipanti di varie associazioni di vespisti, si sono ritrovati alle 9:00 in Piazza Verdi con la splendida cornice del teatro Massimo, e dopo una breve visita e gli auguri del Sindaco di Palermo, prof. Leoluca Orlando, i partecipanti sono partiti per una breve passeggiata fino alla sede dell'associazione. www.vittinavespa.it







Dopo un monologo di Salvo Piparo, noto cantastorie palermitano, e la testimonianza di Lidia Vivoli, si è inaugurata un mostra fotografica "Woman for Woman"di Elisa Martorana, di seguito le premiazione ed un ricco ristoro che ha concluso la giornata.

da sx E. Martorana, S. Piparo e M.G. Pillitteri
 
Salvo Piparo e Lidia Vivoli
Maria Grazia Pillitteri


L'artista Elisa Martorana e Lidia Vivoli


Un breve filmato della giornata è visibile su yuo-Tube al seguente indirizzo: https://youtu.be/Z7JgIM67D5Q realizzato dall'associazione, mentre un album fotografico si trova seguentdo il link:  https://goo.gl/photos/FXnrAADCjSxjwLh58

Comunicato



martedì 9 maggio 2017

Scatti dell'anima


Si è inaugurata il 7 maggio scorso una mostra fotografica di Lillo Miccichè dal titolo " Scatti dell'anima". Una trentina di scatti in bianco e nero che vengono come dice il titolo, dall'anima dell'autore, profondo conoscitore della fotografia che ha esposto in tutta Italia, non ultima a Milano per EXPO 2015. Le foto ritraggono momenti sacri intercalati da personaggi, nello loro vita quotidiana abbinati anche a linee architettoniche, il tutto in un contrapposto mirato all'anima, che fanno di queste foto, un racconto di vita interiore dell'artista. La mostra introdotta dal Segretario Provinciale della U.I.F. (Unione Italiana Fotoamatori) di Palermo, Domenico Pecoraro, è stata presentata dal Segretario Regionale UIF Nino Giordano, fraterno amico di Lillo Miccichè che ha esaltato le doti dell'artista. Di seguito il prof. Ignazio Buttitta antropologo, ha commentato le foto dell'autore, non nuovo a queste esperienze. 

Da sx I.Buttitta, D.Pecoraro, Lillo Miccichè e N. Giordano

La mostra ospitata nella sala eventi della Mondadori Store al 4° piano di via Ruggero Settimo,18 a Palermo, sarà visitabile fino al 31 maggio dalle 09:30 alle 20:30 di tutti i giorni. Di seguito una piccola anticipazione dell'evento.




a sx il prof. Ignazio Buttitta e l'autore L. Miccichè

Lillo Miccichè e Nino Giordano


Al centro Melo Minnella fotografo professionista

Auguri all'autore per questa nuova mostra, a completamento di una intensa attività fotografica con ben oltre quaranta mostre in diversi luoghi. Seguendo il link sottostante si può visionare un album completo della manifestazione. 
https://goo.gl/photos/pZ8NtA4h63uw6a2V7

lunedì 1 maggio 2017

1° Maggio

1° Maggio Festa del Lavoro
Ricorre oggi il 70° anniversario della strage dei lavoratori, a Portella delle Ginestre a Piana degli Albanesi prov. di Palermo. I lavoratori riuniti il primo maggio del 1947, furono bersaglio del fuoco dei banditi, ma ancora oggi non si sono trovati i veri mandanti della strage. Undici morti e una trentina di feriti che ancora oggi aspettano giustizia.





 Il luogo della strage a Piana degli Albenesi oggi.

martedì 25 aprile 2017

Presentazione libro


Sabato scorso nella prestigiosa Villa Niscemi a Palermo, è stato presentato il libro di poesie di Maria Elena Mignosi Picone. La docente poetessa saggista, è socia dell'Associazione socio-culturale Ottagono Letterario, membro della Compagnia Dantesca del Veltro ad Ameglia in prov. di La Spezia, e si trova tra gli autori dell'Atlante Letterario Italiano, ha scritto numerosi saggi e poesie che le hanno valso prestigiosi premi.

Da sx G. Matta, F. Federico, la poetessa, L. Sesta e G. Lupinacci

La manifestazione è stata presentata dal professore Giovanni Matta, a cui hanno fatto seguito, il prof. Luciano Sesta, la prof.ssa Gabriella Lupinacci, ed il poeta critico d'arte Francesco Federico.

La poetessa che ringrazia i presenti

Il prof. Luciano Sesta


La prof.ssa Gabriella Lupinacci
Il prof. Giovanni Matta

Il poeta Francesco Federico

Dopo la lettera di alcune poesie dell'autrice, e gli autorevoli interventi dei presenti, si sono conclusi i lavori, augurando alla poetessa di ritrovarci in un prossimo futuro a presentare una nuova "fatica" delle bellissime poesie della nostra cara amica Maria Elena Mignosi Picone. Nel link di seguito una piccola raccolta di fotografie dell'evento.

mercoledì 19 aprile 2017

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...