giancarlo e katia sposi

giancarlo e katia sposi
2 luglio 2014

mercoledì 11 ottobre 2017

Comunicato



Si inaugura il 20 ottobre una mostra fotografica di Anna Maria Lucia, dal titolo: Una vita appesi a un filo "Marionette da tutto il mondo". La mostra sarà visitabile presso la Ex Fonderia Orotea n° 3 a Palermo dal 20/10 al 27/10 dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00. Interverranno Andrea Di Napoli giornalista di " Inchiesta Sicilia" e Antonino Giordano Segretario Regionale dell'U.I.F. "Unione Italiana Fotoamatori". Curatore della mostra il fotografo Paolo Terruso.

martedì 26 settembre 2017

Festa di compleanno

Cari amici una fetta di torta con voi per festeggiare il mio compleanno.



Siete tutti invitati

domenica 3 settembre 2017

Auguri

Auguri alla piccolina Chiara nel giorno del suo secondo compleanno dai nonni Mimma e Angelo, un bacione gioia.

sabato 2 settembre 2017

Festa di compleanno

Oggi la mia nipotina Chiara festeggia due anni, auguri vita mia .... nonno Angelo.

mercoledì 19 luglio 2017

Murales di Falcone e Borsellino

Nell'ambito delle celebrazione del 25° anniversario della strage di via d'Amelio, dove persero la vita il giudice Paolo Borsellino e i ragazzi della scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina,  si inaugura domani un murales, raffigurante la famosa fotografia di Gentile, dedicata ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino che capeggia sulla facciata dell'Istituto Nautico di Palermo nei pressi della Cala. L'iniziativa presa già tempo fa dall'ANM (Associazione Nazionale Magistrati) che ha incaricato la Inwuard (osservatorio internazionale sulla creatività urbana) ha avuto una spinta emotiva sull'onda dei fatti vandalici avvenuti nei giorni scorsi a Palermo. L'enorme murale realizzato da due street-artist Rosk e Loste (siciliani) ha suscitato tanto entusiasmo nei cittadini, che passando di li si fermano a fotografare e condividere con i social l'opera, ricca di significato per la nostra città.






 
 




Festino 2012 Mostra fotografica

Si è inaugurata il 7 luglio 2017 una mostra fotografica di Salvatore Clemente e Salvo Cristaudo, che riguarda una vecchia edizione del Festino di Palermo, in onore della Santa Patrona di Palermo, Santa Rosalia chiamata amichevolmente dai palermitani " a Santuzza". La scelta di presentare l'edizione del 2012, non è casuale, per una serie di circostanze quell'anno tutta la città attraverso scuole, accademia, conservatori, teatri, scuole di danza e associazioni culturali, vollero partecipare, e sulla spinta del Sindaco Prof. Leoluca Orlando, che si è riconfermato anche ora alla guida di Palermo, ai cantieri culturali della "ZISA" si fece base per la costruzione del carro, insieme a tutte le scenografie, balletti, prove e quanto altro si realizzò quell'anno per la riuscita del 388° Festino di Palermo, giunto oggi alla sua 393° edizione. Gli autori delle fotografie, insieme ad un folto gruppo di fotografi riprese e documentò, tutto l'evento e perché non farne una mostra proprio nei giorni in cui si svolgeva il festino a Palermo?


La mostra è stata presentata dal giornalista Andrea Di Napoli, che ha moderato una tavola rotonda, con il giornalista-fotografo Nino Giaramidaro, e l'architetto storico Raffaele Savarese.

A sx R.Savarese, A. Di Napoli, e N. Giaramidaro

Mentre il giornalista N. Giaramidaro ha esaltato la bellezza delle foto in bianco e nero degli autori, l'architetto R. Savarese, ha esposto il contesto storico del Festino, in tutta la sua armoniosa rappresentazione tradizionale, che fa di questo evento, unico nel suo genere e che coinvolge tutta la cittadinanza.

Alle spalle dei relatori S. Clemente e S. Cristaudo

Le foto, una cinquantina di grande formato, sono state molto apprezzate dal numeroso pubblico intervenuto per l'occasione, e sicuramente hanno suscitato curiosità, per l'imminente edizione che si sarebbe svolta il 14 luglio, con la discesa del Carro dal "Cassaro" fino a Porta Felice, concludendo con dei fuochi pirotecnici, mentre la solenne processione che si svolge il giorno seguente è stato un momento religioso, di preghiere e richieste di "grazie"per i palermitani, così come avvenne nel 1624 quando la popolazione si rivolse a S. Rosalia per liberare Palermo dalla peste che la assediava. La mostra terminata ieri, è stata l'ultima mostra della nostra Associazione U.I.F. (Unione Italiana Fotoamatori) alla Mondadori Store, in quanto come è noto la struttura a fine luglio chiude. Una collaborazione durata un anno e mezzo, dove ci sono state mostre principalmente di reportage e tematiche, alcune ad alto livello fotografico, considerando che tra i fotoamatori quale siamo noi, vi sono anche dei professionisti. Una chiusura che oltre a mettere a rischio alcuni posti di lavoro, chiude alla cultura, un posto dove si presentano mostre, libri, e altri eventi, non può che fare bene alla città.... e come ha detto il direttore Malgrati salutandoci, 
 
Il saluto del direttore Stefano Malgrati

"si potrebbe fare qualche fiction in meno e dare più spazio alla cultura". Comunque ci lasciamo con la promessa che se ci sarà, una parete libera alla Mondadori, ci saranno sicuramente le nostre fotografie. Grazie a tutti i collaboratori del complesso Store, che ci hanno accolto, e a tutti gli autori delle mostre personali e collettive che si sono svolte in questo arco di tempo molto proficuo. Complimenti infine ai due autori, Salvatore Clemente componente della commissione artistica  e Salvo Cristaudo consigliere nazionale della U.I.F. per la loro mostra molto interessante ed un reportage unico e irripetibile. Di seguito alcuni momenti della manifestazione ed un link dell'intero evento.







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...