giancarlo e katia sposi

giancarlo e katia sposi
2 luglio 2014

venerdì 7 gennaio 2011

Poesie

Delirio

Perderti,

ancora prima

d'incontrarti,

ha sconvolto

l'intimo profondo

nel paludoso inferno

del mio io,

alla ricerca,

sempre,

di turbinii

violenti.

Con l'andare

del tempo,

che non lenisce

le ferite,

anzi,

becero,

affonda lame,

acuendo il rimpianto

per la difformità

che schizza

il mio viso.

Sciolti

gli ormeggi,

silente

scivoli

all'orizzonte,

cedendomi

all'incerto

domani.


Giuseppe Romano 25/12/2010

1 commento:

Fernando Pagán ha detto...

Realmente una poesia preciosa.Saludos amigo Angelo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...