Auguri di Buone Feste

Auguri di Buone Feste

domenica 27 marzo 2011

Pittori alla "Vucciria"

Il nome Vucciria deriva da Bucceria nome che a sua volta ha origini nel termine francese boucherie che significa macelleria. Anticamente era chiamato la Bucciria grande per distinguerlo dai mercati minori. Vuccirìa nel siciliano di Palermo è sinonimo di confusione, per via del sovrapporsi delle voci e delle grida dei venditori (abbanniati) che hanno sempre caratterizzato il mercato. La presenza di numerosi artigiani è ancora leggibile dai nomi di alcune strade come ad esempio via Chiavettieri, via Materassai e via dei Tintori. In epoca angioina nella Bucceria si trovava il macello ed il mercato era adibito principalmente alla vendita delle carni. Successivamente divenne un mercato per la vendita del pesce, della frutta e della verdura. Nel 1783 il viceré Domenico Caracciolo decise di cambiarne l'aspetto, in particolare della sua piazza principale che fu chiamata col suo nome in suo onore. Intorno alla piazza vennero costruiti dei portici per ospitare i banchi di vendita ed al centro fu sistemata una fontana.







5 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Bel reportage Angelo. complimenti.

essec ha detto...

Gran bella documentazione di una partecipata manifestazione!

mauropucci ha detto...

Un reportage ben fatto e utile.
Un saluto
Mauro

MATTEA ha detto...

bellissime foto...complimenti da Tea

ALEX ha detto...

Me gusta el colorido de los cuadros y el de las fotos...enfatizan mucho los colores.
Un abrazo amigo mio.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...