Giancarlo e Katia Sposi

giovedì 26 marzo 2020

Vintage

Le foto che seguono sono state prese dal web e da WhatsApp, per ora girano a tutta forza e ci ricordano un tempo che fù, non abbastanza lontano, ma una riflessione nasce spontanea: prima non avevamo niente, ma avevamo tutto, oggi abbiamo tutto, ma non abbiamo niente. E non è un rimpianto ma ci si divertiva con poco, capisco che i tempi sono cambiati, il progresso va avanti il consumismo dilaga, ma i risultati quali sono? Quello che stiamo attraversando ora i nostri antenati non se lo immaginavano, siamo riusciti a distruggre tutto il buono che hanno fatto, cosa lasceremo al futuro? Abbiamo fatto anche cose buone, ma sono niente in confronto al mondo che stiamo distruggendo. Tuffiamoci in questi ricordi, cliccare sulle foto per ingrandirle.

 
 


 

 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 
 




 


 


 


 

 


 



 
Cliccare sulle immagini per ingrandirle










3 commenti:

silvia de angelis ha detto...

Un articolo bellissimo, e variegato, che induce a profonde riflessioni...
Serena sera, e un saluto, Angelo,silvia

Tomaso ha detto...

Caro Angelo, un post veramente bello ê direi per tutti.
Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Claudia Turchiarulo ha detto...

Che bei ricordi.
La campana, il flipper, il jukebox, le biglie che conservo ancora gelosamente, la lira.
Mi emoziona vedere queste fotografie e purtroppo hai ragione. Siamo riusciti a distruggere tutto. Dove andremo a finire? 😔

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...