giancarlo e katia sposi

giancarlo e katia sposi
2 luglio 2014

mercoledì 17 febbraio 2016

Sala di posa

La gestione della luce, tema del secondo incontro nella sala posa dell'associazione Imago di Palermo, sembra una cosa facile, ma vi assicuro cari amici che non è così. C'è sempre da imparare... non si finisce mai... ogni volta è sempre una scoperta nouva, e ascoltare il Maestro Salvio Alessi, relatore della lezione di ieri, che con i suoi racconti, anedotti, trucchi e quanto altro rende vivo l'argomento, tanto da farlo sembrare una cosa semplice e comune. Luce primaria o luce di Dio, così come la chiama lui, luce secondaria, luce di fondo, luce d'effetto sono stati gli argomenti di queste due lezioni con le splendide modelle Elisa e Ylenia che hanno contribuito alla riuscita dell'evento, grazie anche agli organizzatori, il maestro Vincenzo Montalbano socio dell'Imago e Presidente della Associazione Fotografica Alesina di Tusa (Prov. di Messina) e l'ingegnere Gregorio Bertolini assistente allo studio. Un ringraziamento particolare va alla signora La Bua, motore instancabile dell'Associazione Imago. Di seguito un piccolo backstage dell'evento.

 Al centro il maestro Salvio Alessi

Da sx Gregorio Bertolini e Vincenzo Montalbano
 La modella Elisa



 La modella Ylenia




Cliccare sulle immagini per ingrandirle



8 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Angelo, se tu ai letto il mio libro, dice che negli anni 523 facevo il fotografo e ho studiato sella luce artificiale per ritratti, e so quanto difficile è per regolare la luce e come deve essere diffusa, sicuro che oggi ci san^ranno altre tecniche ma a quei tempi era difficilissimo, si usava dei manichini nella scuola.
Ciao e buona serata caro amico, con un sorriso:)
Tomaso

UIFPW08 ha detto...

Bravo Angelo.

silvia de angelis ha detto...

Bellisime e artistiche immagini, molto gradite e piaciute
Un saluto,silvia

Gumer Paz ha detto...

Ciao Pipo. Come dici tu, non si finisce mai di imparare. E la cosa migliore è quella di sperimentare, scoprire cose nuove, giocare con la luce. Ogni volta che tutto è diverso e nuovo.
Un grande abbraccio :)

Gumer Paz ha detto...

Ciao Ángelo. Come dici tu, non si finisce mai di imparare. E la cosa migliore è quella di sperimentare, scoprire cose nuove, giocare con la luce. Ogni volta che tutto è diverso e nuovo.
Un grande abbraccio :)

EriKa Napoletano ha detto...

Bravissimo! Un caro saluto.

pino ha detto...

Una nuova esperienza per accrescere le proprie conoscenze. bravo Angelo

essec ha detto...

Bel lavoro. Complimenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...