Auguri di Buone Feste

Auguri di Buone Feste

lunedì 4 giugno 2012

Volterra


Porta S. Francesco

Volterra è un comune italiano di 11.042 abitanti della provincia di Pisa. La città, celebre per l'estrazione e la lavorazione dell'alabastro, conserva un notevole centro storico di origine etrusca (di questa epoca rimane la Porta all'Arco, magnificamente conservata e la Porta Diana, che conserva i blocchi degli stipiti) con rovine romane ed edifici medievali come la Cattedrale ed il Palazzo dei Priori sull'omonima piazza, il centro nevralgico dell'abitato. Il nome è ovviamente d'origine etrusca ed in seguito adattato al latino volaterrae. Velathri (antica denominazione etrusca dell'attuale Volterra) faceva parte della confederazione etrusca, detta dodecapoli etrusca o lucumonie. Il re (e gran sacerdote) era detto luchmon (lucumone). La città di Volterra e il suo splendido circondario sono, probabilmente, in Toscana, una delle realtà più diversificate e ricche di attrazioni. L'indiscutibile tradizione storica si unisce alla splendida natura che offre, dalla morfologia, alla vegetazione, alla fauna, un patrimonio davvero imponente. A Volterra la storia ha lasciato il suo segno con continuità dal periodo etrusco fino all'ottocento, con testimonianze artistiche e monumentali di grandissimo rilievo, che possono essere ammirate semplicemente passeggiando per le vie del centro storico, ma anche visitando i musei cittadini: il Museo Etrusco, la Pinacoteca Civica, il Museo d'Arte Sacra, l'Ecomuseo dell'Alabastro.
http://it.wikipedia.org/wiki/Volterra

La porta dell'Arco

2 commenti:

Tomaso ha detto...

Bellissime foto caro Angelo.
Buona giornata amico.
Tomaso

Vaty ♪ ha detto...

non ci sono mai stata!!
adoro leggere i tuoi reportage perchè poi mi incuriosisco e mi dico: ci devo andare prima o poi!
grazie Angelo, anche per queste bellissime fotografie :)
ps io sono stata a venezia l'altro giorno e non vedo ora di vedere le foto per postarne alcune!
vaty

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...