giancarlo e katia sposi

giancarlo e katia sposi
2 luglio 2014

mercoledì 24 giugno 2015

Comunicato

In data 21/06/2015, presso il Teatro Don Bosco di San Pietro Vernetico (BR), si è effettuata la cerimonia conclusiva per la premiazione dei poeti vincitori della 2^ Edizione del Concorso di poesia “Alessandro Caroppo”, bandito dall'Associazione Nazionale Sottoufficiali d'Italia – Sezione “Caporal Maggiore Alessandro Caroppo” di San Pietro Vernotico (BR).

La cerimonia ha riscosso un notevole successo di pubblico ed è risultata impreziosita dalla presenza dei responsabili dell'Associazione, nonché dei maggiori esponenti dell'Amministrazione Comunale, guidata dal neo Sindaco Maurizio Renna, e delle Autorità Militari, Civili ed Ecclesiastiche.

La serata, aperta dall'esecuzione dell'Inno Nazionale, è stata magistralmente condotta dal Dr. Stefano Stifani, Responsabile della Rassegna Letteraria, che ha introdotto gli ospiti ed i poeti vincitori ai quali sono stati consegnati i premi loro assegnati in virtù della graduatoria acquisita nelle varie Sezioni previste dal Bando di concorso.

La Giuria del Concorso, composta dal Rev. Don Mattia Murra, dal Col. Maurizio Piroddu, dall'Avv. Mariella Toraldo e dal Dott. Francesco Palermo, ha ritenuto di assegnarmi, per la Sezione A (Poesia in Lingua Italiana a tema libero), il Primo Premio Assoluto per la poesia “ESODO” che evidenzia i tragici episodi relativi all'attraversamento del Mar Mediterraneo da parte d'immigrati che vogliono raggiungere, con carrette fatiscenti, l'Europa dall'Africa, fuggendo dalle guerre e dalla fame, facendo in tanti una tragica fine in mare; creando, inoltre, grosse problematiche e spesso anche conflitti politici, per l'accoglienza ed il loro stesso sostentamento, nonostante i molti volontari che si adoperano per alleviare le sofferenze e le difficoltà di questa povera gente.

Il premio, consistente in una splendida coppa, mi è stato consegnato dal Sindaco di San Pietro Vernotico Dr. Maurizio Renna.

I miei più calorosi ringraziamenti alla Giuria che ha valutato benevolmente la mia composizione con la seguente motivazione: “Vibrante lirica dai toni toccanti, che rievoca la struggente fuga dei naufraghi immigrati. Tematica purtroppo attuale e, al contempo, ricorrente che sfocia in accesi motivi di riflessione. Bravo l'artista che, attraverso i versi, rende visibilmente reale l'eco di queste peregrinazioni equivalenti a “...corone di rose dissolte nell'acqua...” ed al Dr. Stefano Stifani che ha brillantemente coordinato tutte le fasi della cerimonia. 
Giuseppe Romano 



                                                                                                      

San Pietro Vernotico, 21/06/2015
 Il Poeta mentre recita la lirica
Il Sindaco M. Renna che premia il Poeta
 Il Poeta G. Romano che ringrazia gli intervenuti

3 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Sempre puntuale e preciso Bravo Angelo.
Maurizio

Tomaso ha detto...

Caro Angelo, grazie che ci tieni sempre informati di ogni avvenimento!!!
Ciao e buona serata amico!

Gianna Ferri ha detto...

Complimenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...