giancarlo e katia sposi

giancarlo e katia sposi
2 luglio 2014

martedì 21 giugno 2011

Matino (Prov. di Lecce)


Cenni storici
Il Comune di Matino ha una popolazione di circa 12.000 abitanti; è una cittadina situata ai piedi dell'omonima Serra, posta a Sud di Lecce, oltre 40 Km.La sua altezza sul livello del mare va da un minimo di mt.76 ad un massimo di mt.180. Il territorio occupa una superficie di Kmq. 26,28. Il suo nome deriva molto probabilmente da MATINE (alture).
Il primo documento storico che attesta la presenza di Matino come centro occupato stabilmente, risale al 1099.
Il primo feudatario di Matino di cui si conosce il nome è il Normanno Filippo De Persona, il quale ebbe da Tancredi il feudo nel 1191. Passato ai Di Tillio, poi ai Del tufo fino ai Walburga Del Carretto,venne annesso al Comune di Matino.

La più antica testimonianza monumentale è l'antica chiesa medievale dedicata a San Giorgio, di origine cinquecentesca, successivamente ingrandita. Altri importanti monumenti sono la Chiesa della Pietà con il suggestivo arco, edificata intorno al 1620; la chiesa del Crocefisso di origine cinquecentesca; la Chiesa dell'Addolorata datata 1738; il cinquecentesco Convento dei Domenicani sotto il titolo " S.Maria del Soccorso", fu sede comunale e scolastica. L'attigua Chiesa del Rosario dove si conservano bellissime tele settecentesche. Grande importanza architettonica riveste il Palazzo Marchesale dei Del Tufo, risalente al 1500, oggi di proprietà comunale. Particolare è la facciata con una Trifora Balustrata. Non meno importante è la scuderia con le pareti affrescate e le mangiatoie a forma di nicchia con su i nomi dei cavalli. Ciò testimonia l'amore e la passione dei Marchesi Del Tufo verso i cavalli. All'interno del Palazzo vi è un piccolo giardino pensile. Ritrovamenti preistorici sono stati rinvenuti nell'area dove insiste la cripta di S.Ermete sul costone dell'omonima Serra: quest'ultima oggetto di interventi di salvaguardia e restauro da parte dello scrivente, come da delibera richiamata. Si sono avuti insediamenti Basiliani in contrada S.Eleuterio e Sant'Anastasia.
Assai caratteristico è il centro storico, caratterizzato da stradine piccole e tortuose, suggestive corti e ipogei.
Matino ha dato i natali al dr.Raffaele Gentile(1830-1904), ingegnere, astronomo e cosmografo. Fu Sindaco, Consigliere Provinciale, Deputato e Ingegnere Provinciale. Partecipò al concorso del Ponte Girevole di Taranto; suo è il progetto del Cimitero di Matino. Eriberto Scarlino(1895-1962) pianista di fama internazionale e compositore. Fu professore di pianoforte al B.Marcello di Venezia.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...